Operatore Macchine Utensili

Profilo professionale


L'Operatore meccanico è in grado di lavorare pezzi meccanici, in conformità con i disegni di riferimento, avvalendosi di macchine utensili tradizionali, a controllo numerico computerizzato, centri di lavoro e sistemi FMS. Al termine del percorso l'Operatore meccanico avrà acquisito competenze altamente spendibili nel mercato del lavoro di riferimento, costituito dalle imprese manifatturiere del settore produttivo Meccatronica - Motoristica. Avrà inoltre una concreta opportunità di trovare occupazione, con la mansione di Operatore Macchine Utensili, all’interno di una delle imprese meccaniche che partecipano come partner al progetto.

Contenuti del percorso


Il percorso formativo prevede l’utilizzo di modalità didattiche diversificate (formazione in aula, formazione pratica in laboratorio meccanico, stage in azienda) e affronterà i seguenti contenuti:

Mod.1 – ACCOGLIENZA ALLIEVI E ORIENTAMENTO
Mod. 2 - ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, DIRITTI E DOVERI DEI LAVORATORI
Mod. 3 - SOFT SKILLS: COMUNICARE E LAVORARE IN GRUPPO
Mod. 4 - SCENARI EVOLUTIVI ATTUALI E FUTURI: INDUSTRIA 4.0 E SMART FACTORY
Mod. 5 - SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO E TUTELA DELL’AMBIENTE
Mod. 6 - LETTURA ED INTERPRETAZIONE DEL DISEGNO MECCANICO E METROLOGIA
Mod. 7 - APPRONTAMENTO ED ATTREZZAGGIO DELLE MACCHINE UTENSILI
Mod. 8 - LAVORAZIONE DEI PEZZI MECCANICI CON MACCHINE UTENSILI
Mod. 9 - QUALITA’, CONTROLLO E COLLAUDO
Mod. 10 - GESTIONE E MANUTENZIONE DELL'AREA DI LAVORO

Destinatari e requisiti richiesti


Attestato rilasciato
Certificato di qualifica professionale di OPERATORE MECCANICO – Livello EQF 3 rilasciato ai sensi della DGR n. 739/2013, dopo il superamento dell’esame finale costituito da prova pratica e colloquio valutativo.

Numero Partecipanti: 14

Destinatari e requisiti minimi di accesso
Requisiti formali: giovani e adulti residenti o domiciliati in Regione Emilia-Romagna con assolvimento di istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione; - condizione rispetto al mercato del lavoro: essere non occupati.
Requisiti sostanziali: - buona conoscenza della lingua italiana- competenze e capacità logico matematiche di base

Criteri di selezione
Nel caso in cui i candidati in possesso dei requisiti siano più del numero dei posti disponibili si procederà alla selezione dei candidati idonei per determinare il gruppo degli ammessi al corso.
Centoform provvederà alla costituzione di una Commissione di selezione composta dal coordinatore, da un esperto di selezione ed eventualmente da un esperto tecnico.

Struttura della selezione:
convocazione formale dei potenziali iscritti ad un Seminario Informativo, in cui Centoform e le imprese partner presenteranno congiuntamente il progetto. Per coloro che confermeranno interesse all’iniziativa si procederà alla selezione vera e propria:
- somministrazione di un test che verificherà conoscenze generali e capacità logico-deduttive;
- colloqui individuali condotti da personale di Centoform esperto in selezione del personale, con eventuale coinvolgimento di una o più aziende partner, volti a valutare: motivazione al corso e all’investimento in formazione, conoscenza del profilo professionale; livello di coerenza fra esperienze pregresse, attitudini, motivazioni, aspettative e settore di riferimento del corso; comunicazione verbale e abilità di relazione; attitudine al lavoro manuale.

Ogni strumento sarà corredato da apposita griglia per la verifica delle risposte/valutazione dei colloqui. Ad ogni prova verrà attribuito un punteggio, con relativo peso. Il punteggio del test peserà per il 60% del punteggio totale di selezione. Il restante 40% del punteggio sarà determinato dalla valutazione del colloquio. Al termine delle prove verrà redatta la graduatoria tenendo conto del punteggio ottenuto nel test e nel colloquio. I risultati della selezione saranno formalizzati in un verbale, agli atti del progetto. Tutti i candidati saranno informati sull’esito delle prove svolte. 
La durata della selezione varierà in relazione al numero di candidati idonei che affronteranno tale fase.

Attuatori: I.I.S. RITA LEVI MONTALCINI; I.I.S.
Imprese: C.F.G. Rettifiche S.r.l. a socio unico; Rossi Stamp S.r.l.; Zeus Electrostatic System S.r.l.; LMC Soc. coop; CMP di Pozzati Imo; R.C.M. S.r.l.; MCSTEEL S.r.l.; ACME; GADE S.r.l.; MECHNOVA S.r.l.; OFFICINA MECCANICA VACCHI DI GARAVELLI & C; MECCANICHE MENEGATTI S.r.l.



Informazioni ed iscrizioni


Iscrizioni
ISCRIZIONI CHIUSE
Invia un'email a operatoremeccanico@centoform.it entro l'8 Aprile 2020 allegando CV aggiornato ai sensi del GDPR 679/2016 e firmato, scheda di iscrizione compilata (scaricabile dal sito), documento d’identità e permesso di soggiorno valido (per stranieri).

Sede di svolgimento
I.I.S. RITA LEVI MONTALCINI Argenta (FE)

Durata
600 ore (di cui 240 stage)

Periodo di svolgimento
Maggio 2020 –  Dicembre 2020

Contatti
Referenti Centoform S.r.l.:
Federica Govoni  |  Michela Gilli  |  Patrizia Montanari
E-mail: operatoremeccanico@centoform.it
Tel. 051 6830470

Operazione Rif. PA 2019-12474/RER “NUOVE COMPETENZE PER NUOVA OCCUPAZIONE IN AREA MECCANICA ED ELETTROMECCANICA PER L’AREA INTERNA DEL BASSO FERRARESE” approvata con deliberazione di Giunta Regionale n. DGR 1475 del 09/09/2019 e co-finanziata con risorse del Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna – Progetto 3, Edizione 1

Iscriviti alla nostra newsletter